Cannelloni di tofu e spinaci

Ricetta dei cannelloni di tofu e spinaci

Ingredienti per 6 persone:

  1. 250g di cannelloni di pasta di semola di grano duro
  2. 300g di spinaci
  3. 500g di tofu
  4. besciamella di soia
  5. sale e pepe
  6. olio
  7. un po di latte di soia
  8. una spolverata di zenzero.

Ingredienti besciamella:

  1. 1/2 l di latte di soia
  2. 3 o 4 cucchiai di farina (a seconda della densità desiderata)
  3. 2 cucchiai di olio
  4. un pezzettino di dado vegetale (o 1/2 cucchiaino di dado in polvere)
  5. un pizzico di noce moscata
  6. sale e pepe (facoltativo)

Preparazione cannelloni di tufo e spinaci.
Preparazione: impegnativa
Tempo: 1h 30 minuti
Versate il latte di soia in una pentola in cui scioglierete la farina e, senza mai smettere di mescolare per evitare grumi, aggiungete l’olio, il dado in polvere, il sale, il pepe (facoltativo) e la noce moscata. Continuate a mescolare fino al completo bollore ed alla giusta consistenza.

Per il ripieno dei cannelloni cuocere per alcuni minuti in acqua bollente salata gli spinaci e sbriciolare il tofu su un piatto servendovi di una forchetta (tagliandolo prima a dadini l’operazione risulta più semplice). Una volta ben sbriciolato, aggiungete un paio di pizzichi di sale. Aggiungete un poco di latte di soia per ammorbidire l’impasto, la cui consistenza deve risultare morbida ma non troppo liquida. Per insaporire ulteriormente il ripieno aggiungete anche un pizzico di pepe ed una spolverata di zenzero (secondo il vostro gusto).

Mescolate bene con la forchetta, scolate gli spinaci e mischiateli assieme al tofu. A questo punto il ripieno è pronto. Nel frattempo avrete portato ad ebollizione l’acqua salata in cui farete cuocere per pochissimi minuti i cannelloni. Scolateli e disponeteli su alcuni piatti, in modo che non si attacchino tra di loro (a questo scopo è consigliabile mettere anche un paio di cucchiai d’olio nell’acqua di cottura). Potete anche utilizzare i cannelloni senza farli cuocere ed in questo caso riempirli è ancora più semplice. Prendete un paio di teglie capienti, ungetele con un velo d’olio e adagiatevi i cannelloni mano a mano che li riempirete con l’impasto preparato in precedenza. Per una miglior cottura ed una presentazione più amabile è preferibile fare un solo strato di cannelloni . Ora potete preparare la besciamella di soia. Non appena pronta ricoprite i cannelloni con un abbondante strato uniforme ed infornate fino a far dorare la superficie (circa 25 -30 minuti, ma regolatevi ad occhio).

 

Argomenti di cucina correlati (gastronomia):